Formazione in ambiente

Le montagne di casa si sono rivelate negli ultimi anni un luogo eccellente per ospitare diversi corsi di formazione aziendale in ambiente naturale.
La Valmalenco non rientra certamente tra le località alla “moda” – rincorse sovente dalle aziende per questo genere di attività ma a volte troppo somiglianti al caos cittadino – tuttavia sa riservare un ventaglio di proposte operative e di sistemazione alberghiera (con aule attrezzate e centro congressi) di prim’ordine.
In un mondo iper-tecnologico, caratterizzato da una grande artificialità nelle azioni quotidiane, nel tempo libero e soprattutto nel mondo del lavoro, porsi in relazione con l’ambiente naturale montano significa diventare parte attiva, essere interpreti di ciò che si fa e si dice, avviare iniziative, fare delle scelte e assumere responsabilità per le azioni e i comportamenti sia propri che del gruppo.
La montagna rappresenta in tutte le stagioni un ambiente selvaggio che presuppone in chi la frequenta spirito di adattamento, flessibilità e determinazione.
La cordata di alpinisti protesi verso la cima, o più semplicemente un gruppo di colleghi che si devono orientare per trovare la via del ritorno, rappresentano la perfetta metafora del lavorare in team per il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Finalità:
•    prendere coscienza dell’incertezza e variabilità dell’ambiente naturale;
•    attivare un recupero consapevole delle abilità perdute;
•    acquisire CONOSCENZA;
•    stimolare ABILITÀ;
•    sviluppare CAPACITÀ e COMPETENZE;
•    acquisire consapevolezza, anche dei propri limiti.

Le attività formative, sperimentate e collaudate da tempo, vengono comunque progettate su misura per andare incontro ad ogni specifica esigenza.
In questo modo si possono realizzare programmi con finalità prevalente ludica o “sfidante”, mixando con sapienza la tipologia di attività, con la base logistica delle operazioni (rifugio alpino, hotel etc.).
Non si tratta beninteso di attività standardizzate, replicabili tout court, essendo strettamente legate ai luoghi di svolgimento, tutti identificati esteticamente e qualificati ambientalmente.
In vetta alle nostre proposte, dedicata ai team direzionali, una sessione invernale in quota, in un piccolo rifugio alpino in uso esclusivo ed in autogestione.