Naso di ghiaccio al Cambrena e cresta Nord dell’Arlas

La neve nuova, il ghiaccio e le rocce immobilizzate dal gelo, la temperatura dell’aria, la visibilità estesa a grande distanza e le ombre dai contorni precisi rendono speciali queste giornate d’autunno. Combiniamo la salita al “naso di ghiaccio” del Cambrena3604m con la cresta Nord dell’Arlas 3367m. Un percorso aereo ad anello che ci restituisce un’immagine viva dell’alta montagna e fa scaturire nuove esperienze e grande attenzione.

 

 

Lascia un Commento