Piccolo invito alla selvatichezza

Bambini e ragazzi hanno un corpo vivo ed esplorante, che si attiva completamente grazie alla bellezza che ci circonda, quando giocano nei pascoli oltre i duemila metri, si immergono nelle gelide acque dei torrenti, arrampicano scalzi su placche di roccia levigata dai ghiacciai, colorate dai licheni e segnate da piccole “marmitte” d’erosione perfettamente circolari.

Nelle foto: Val Poschiavina,  Val Malenco.

Lascia un Commento