Piz Palù di primavera

E’ arrivata la neve!

Oltre un metro a 3000m. La montagna assetata e i ghiacciai ringraziano.

Ringraziano gli scialpinisti pazienti che hanno colto il momento giusto e oggi risalgono la Vadret da Pers trasformata in un enorme bacino rilucente. Un paio di cordate avanti a noi procedono come panzer, battendo la traccia perfetta nella neve profonda.

L’aria è fredda e la neve magnifica. Scendiamo con il sole alle spalle, ascoltando i nostri muscoli, scivolando su questa microscopica neve, soffice e silenziosa, che finalmente ha il profumo d’inverno.

 

Lascia un Commento