Volare

Alcuni anni fa ebbi modo di ascoltare dal grande arrampicatore tedesco Alex Huber, in un buffo italiano dall’inconfondibile accento crucco le seguenti parole: “Non importa ze tu fare zei be o otto be, l’importante è che tu non mollare mai presa!”. Nella sua semplicità questa massima sintetizza la regola numero uno per chi pratica l’alpinismo. Evitare di cadere è, infatti, garanzia di una serena vecchiaia. Un discorso diverso merita l’arrampicata sportiva, dove la caduta fa parte del gioco e solo spingendosi al limite è possibile esprimere al massimo le proprie potenzialità. Cadere volontariamente è un’azione  piuttosto difficile e decisamente contro natura, per cui ogni tanto può essere utile esercitarsi in situazioni favorevoli e non pericolose per abituarsi a spiccare il volo e soprattutto ad assicurare correttamente. Mic

VOLO

Lascia un Commento